Presentazione e storia

 
Allora ci presentiamo... Siamo un banda di carnevale a cui piace divertirsi. Tipico inizio di qualsiasi gruppo carnascialesco... non basta, vero? Allora eccovi un po' di storia... 
 
Perchè Carnasc? Gli abitanti di Cadenazzo vengono chiamati "I Carnasc" (così come quelli di Isone sono "I Looc", quelli di Bironico "I Scimas" e quelli di Robasacco "I Tabis"), e così vale per i regnanti del Carnevale, che sono Re Carnasc IV e Regina Carnascina VI.
Inoltre il nome Cadenazzo deriva da "catenaccio", in quanto ai tempi addietro, ovvero prima della bonifica del piano di Magadino, il fiume Ticino arrivava sino a Cadenazzo, dove ora sorge il panettiere Marzorati; lì c'erano i catenacci dove si attraccavano le barche. [ndr. Qui la nostra fonte si fa un po' confusa però il concetto è questo]
  
Ecco da dove deriva la scelta del nostro nome... Aggiungiamoci una parola inglese per sottolineare il gruppo, ed eccoci qui a raccontarvi la nascita della Carnasc Band. Che dire se non: è stato un parto veramente strano e nato dalla "magia"... Infatti la nascita della Banda avvenne in casa di una befana, la Befana di Cadenazzo.
 
Oltre alle informazioni ufficiali che vi presentiamo, ci sarebbero ancora un mucchio di aneddoti e ricordi da raccontare... Se chiedete ai veterani della banda sicuramente vi terranno per ore incollati ad un bancone di un bar, finchè non finirete i soldi... ;-) Vediamo allora di raccontare un po' com'è andata.

 

1989 - 1998
Le prime dieci stagioni
1999 - 2008
Il secondo decennio
2009 - 2018
... e la storia continua ...

 
 

X
Loading